Scaricare qualità video - 360p-480p-720p MP3 Scaricare

Se trovate qualche materiale in questo sito o odio religioso inquietante, Si prega di segnalare a Caspian è il xezertemizlik@gmail.com

lesto rie vere 2 (la vendetta!) scaricare
Inserito da: 1 anno önce By: Lorenzo Jovanotti Cherubini

loading...
lesto rie vere 2 (la vendetta!) vodeo scarica

Inserito da: Lorenzo Jovanotti CherubiniStoria Video: 1 anno önce

9, 966 vista sai

266 Mi piace   3 Non mi piace

stamattina leggendo su www.ilprimoamore.com (un blog letterario che visito spesso) mi sono imbattuto in questo scritto di Tiziano Scarpa, che è un grande scrittore italiano http://www.ilprimoamore.com/blogNEW/blogDATA/spip.php?article3528 . Questa frase mi ha riportato a quello che pensavo ieri suonando questa canzone: " Per quest’uomo, l’amore si è personificato in quella donna. Attraverso di lei attinge agli universali che soggiacciono all’esperienza di coppia: l’amore, il sesso, il corpo dell’altro, l’invasione, la fusione, la familiarità, il fastidio, la condivisione, il disgusto, la fiducia, la ripetizione, la tenerezza, il soccorso, la confidenza, l’abitudine, la compassione creaturale..."

Le storie vere è una canzone che a vent'anni non avrei mai potuto scrivere. Uno degli aspetti positivi (ce ne sono) del diventare grande, invecchiare, crescere, maturare, evolversi (chiamatelo come volete ci siamo capiti) è che le età vissute uno se le porta dentro quindi mentre a 20 anni hai solo vent'anni a 80 ne avrai 20 e 30 e 40 e 50 e 60 e 70 ecc ecc. e dovendo fare di necessità virtù prenderei per buona questa teoria, che di fatto attraverso il mio mestiere/passione di scrivere canzoni mi torna spesso utile perché mi permette di switchare tra le età che mi porto dentro con una certa disinvoltura. L'amore per esempio, che è uno dei soggetti a me più cari nel mondo della canzone, è decisamente mutevole nelle sue manifestazioni ma assolutamente identico nella sostanza, sia che tu stia vivendo una cotta sui banchi di scuola sia che tu stia condividendo il milionesimo giorno di una vita che ha l'aspetto di una mappa ancora sempre tutta da scrivere, per la quale l'unico gps adatto è quello che sta nel cuore. Intendo che è come l'acqua, ci sono le onde le tempeste, le profondità il gelo il caldo il sale le increspature ecc ma la sostanza resta l'acqua. Ci siamo capiti, amici miei.